4.1 C
Milano
martedì, 24 Novembre 2020

Alpini in Carnia

Siamo pronti… anzi no… ma sì, siamo pronti… è che ogni giorno, anche se il raduno alpino del 3º Raggruppamento che si terrà quest’anno...

Terra di alpini

Emozioni forti al raduno del 3º Raggruppamento, denominato “del Centenario”, svoltosi dal 15 al 17 giugno a Vittorio Veneto, città della Vittoria e ora...

“Aspettando il Triveneto”: eventi in vista del raduno 2018 nel centenario di Vittorio Veneto

Sono ben 18 gli eventi inseriti dal Coat, il Comitato organizzatore del Raduno Triveneto del Centenario, che sarà ospitato dal 15 al 17 giugno 2018 dalla Città di Vittorio Veneto, inseriti nel corposo programma “Aspettando il Triveneto”. Il Comitato presieduto dal presidente della sezione ANA di Vittorio Veneto Francesco Introvigne sta lavorando da diversi mesi per realizzare un evento destinato a rimanere nella storia della città, trattandosi  della maggiore manifestazione, numericamente, che potrà vivere il prossimo anno Vittorio Veneto.

Chiampo capitale alpina

Un cappello alpino da record, del peso di 3 quintali, svetta dalla sommità della colonna dorica in piazza Zanella a Chiampo (Vicenza) a far da richiamo al raduno del 3º Raggruppamento dell’Ana dal 15 al 17 settembre. Chiampo, posto nel mezzo della vallata omonima, dove l’economia è basata sulla lavorazione del marmo, la lavorazione della pelle, la produzione di miele, il tartufo di Marana, la “cincionela co la rava” (la salsiccia con la rapa, n.d.r.), il vino durello e recioto. E infine l’acqua, dell’Agno e del Chiampo, a far sì che questa vallata sia fertile e rigogliosa. Una vallata che però ha conosciuto le atrocità e la carestia durante i secoli, non soltanto durante la Prima Guerra Mondiale in cui, all’indomani della Strafexpedition le genti furono costrette a sfollare ingrossando le fila del profugato, ma anche subito dopo l’Unità d’Italia.

Raduno del 3° Raggruppamento in Valle del Chiampo

Dal 15 al 17 settembre la Valle del Chiampo ospiterà l'Adunata del 3° Raggruppamento che richiamerà migliaia di penne nere da tutto il Triveneto. Il grande raduno organizzato dalla Sezione di Vicenza propone un fitto programma di eventi collaterali.

Gorizia: presentazione del libro fotografico sul raduno Triveneto

Nel giugno dello scorso anno Gorizia ha ospitato un partecipatissimo raduno del Triveneto. Le immagini di quelle festose giornate alpine e delle celebrazioni per il centenario della “presa di Gorizia” sono state raccolte in un libro fotografico che sarà presentato venerdì 7 aprile, alle ore 20.30, all'Auditorium di via Roma a Gorizia.

Valori, impegno, futuro

Che Gorizia fosse terra di alpini e di alpinità, lo dicevano la storia, i fatti, gli uomini. Ma, se ce ne fosse stato ancora bisogno, l’ha confermato il successo del grande Raduno Triveneto degli alpini e l’Adunata nazionale della brigata Julia, che si sono svolti proprio a Gorizia dal 17 al 19 giugno, con l’impeccabile organizzazione della locale Sezione Ana, a detta di tante penne nere a iniziare dal Presidente nazionale Sebastiano Favero.

In 35mila a Gorizia per il raduno Triveneto

Ben oltre 35mila presenze complessive, e più di 20mila penne nere a sfilare nel cuore della città. E' stata una grande festa di pubblico, di colore, di suggestioni e di alpinità, a Gorizia, la domenica della grande sfilata conclusiva del Raduno Alpini Triveneto del 2016, e dell'Adunata nazionale della Brigata Alpina "Julia". 

RADUNO TRIVENETO – LA DIRETTA

La diretta di domenica 19 giugno sarà trasmessa dalle ore 9, in collaborazione con Antennatre.

Mostra a Gorizia: "JULIA… Nomine tanto firmissima. Alpini a Gorizia"

Sono entrate nel vivo le iniziative in vista del Raduno Triveneto degli Alpini e Adunata nazionale della "Julia", in programma dal 17 al 19 giugno prossimi a Gorizia. Lo scorso sabato 28 maggio è stata inaugurata presso il Museo di Santa Chiara a Gorizia la mostra "JULIA… Nomine tanto firmissima. Alpini a Gorizia". L’esposizione, realizzata dalla Sezione ANA di Gorizia assieme al Gruppo di Ricerca Storica "Isonzo" e grazie alla collaborazione della Brigata alpina "Julia", è dedicata alla presenza delle truppe alpine nel Goriziano.

Gorizia città alpina

Il raduno del 3º raggruppamento che si terrà a Gorizia, dal 17 al 19 giugno ha due temi principali attorno ai quali è stato predisposto l’intero programma della tre giorni, riportato nella guida allegata a questo numero de L’Alpino, con lo stesso filo conduttore legato alla memoria e al ricordo. Il primo tema è quello della commemorazione dei Caduti della Prima Guerra Mondiale: Gorizia è la città scelta dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia come fulcro degli eventi per l’anno 2016, ricorrendo nel mese di agosto il centenario dell’entrata delle truppe italiane.

Gorizia, storia e tradizione

Gorizia si appresta ad ospitare dal 17 al 19 giugno l’Adunata nazionale della Julia e il Raduno del 3º Raggruppamento, che comprende le 25 Sezioni di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige e le Sezioni all’estero: Belgio, Germania, Lussemburgo e Nordica. Per oltre vent’anni, tra le due guerre mondiali, Gorizia e la Valle dell’Isonzo, oggi territorio della vicina Slovenia, hanno ospitato reparti appartenenti alle Truppe Alpine che sono diventati leggendari come il 9º Alpini e il 3º artiglieria alpina, inquadrati nella Divisione Julia.

ULTIMI ARTICOLI

Una nuova associazione dedicata ai congedati del “Susa”

“A brüsa: suta ‘l Süsa” non è solo il motto di un glorioso battaglione alpino ma anche il nome dell'Associazione dei congedati del battaglione...