3.5 C
Milano
giovedì, 21 Gennaio 2021

Raduno del 1° Raggruppamento a Saluzzo

Dal 6 all’8 ottobre Saluzzo ospiterà il grande raduno del 1° Raggruppamento Ana (Sezioni di Piemonte, Liguria e Francia).
L’apertura venerdì 6 con l’incontro dibattito sulla Grande Guerra, riservato agli alunni delle scuole e moderato dal prof. Mario Bruno. Alle 17,30 verrà inaugurata la mostra “Si vive solo due volte… la seconda nella memoria”, dedicata alla Prima Guerra Mondiale e allestita presso la caserma Musso (in piazza Montebello 1). Sabato 7, alle ore 8,30, arrivo dei giovani “Rataplan” in marcia da Sanfront a Saluzzo e inizio delle cerimonie ufficiali. In particolare alle ore 18,15 in piazza Cavour verrà consegnata la cittadinanza onoraria alla Brigata Taurinense. Domenica 8 la sfilata per le vie della città.

Ritorno a Susa

Tre giorni intensi, tre giorni spesi a riportare le penne nere in una città che sin dagli anni della fondazione delle Truppe Alpine è stata alpina per eccellenza. Susa, già dal 1872 sede della 7ª compagnia delle quindici previste, poi sede del 3º battaglione nel 1875, del 5º nel 1878 e infine nel 1880 dei battaglioni Val Dora e Moncenisio. Presupposti niente male.

L’animo alpino di Acqui

Nel 2005 veniva ricostituita la Sezione di Acqui Terme, detta “La Cìta” (per i non piemontesi “la piccola”) perché ultima nata e per il numero dei soci, una Sezione agguerrita con un ben preciso obiettivo: lasciare un segno. E la sfida è stata vinta nell’organizzare il 18º raduno del 1º Raggruppamento.

“Rataplan 2”, in marcia da Alessandria ad Acqui Terme

Sabato 10 ottobre, in occasione del raduno del 1° raggruppamento, la sezione Alessandria in collaborazione con il Coordinamento giovani, organizza la “Rataplan”, una marcia alpina di 17 chilometri da Alessandria ad Acqui Terme, città che ospiterà il raduno.

Raduno alpini del 1º rgpt.

Il 10 e 11 ottobre Acqui Terme ospiterà il raduno del 1º raggruppamento (Sezioni del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Francia). Per l’occasione il 3 ottobre, alle ore 15, sarà inaugurata la mostra sulla storia delle Truppe Alpine, con esposizione dei lavori del concorso delle scuole.

Raduno alpini del 1º rgpt.

Il 10 e 11 ottobre Acqui Terme ospiterà il raduno del 1º raggruppamento (Sezioni del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Francia). Per l’occasione il 3 ottobre, alle ore 15, sarà inaugurata la mostra sulla storia delle Truppe Alpine, con esposizione dei lavori del concorso delle scuole. 

Stupore e gratitudine

L’affetto, l’ammirazione, la fiducia verso gli alpini è fortemente radicata nelle persone ma non credevo così l’amore. Ho dovuto ricredermi. Durante il raduno del 1° raggruppamento ad Omegna, ho notato un balcone dove una famiglia esponeva con orgoglio la foto di un loro congiunto in divisa da alpino che ci sorrideva con simpatia.

Sapore alpino

«Mamma, ma gli alpini sono importanti?», chiede il piccolo Francesco, indicando quelli della “Veja”, in sfilata ad Omegna tra due ali di folla festante. Sono state tante le manine che hanno applaudito, alcune erano addirittura dipinte bianche, rosse e verdi su di un grande striscione appeso alla cancellata: “I bambini della scuola Fossalone salutano gli alpini”, c’era scritto. Altre, alzate al cielo in segno di vittoria, sono state quelle dei bambini che hanno camminato cinque ore in montagna, da Roccapietra, con le penne nere della sezione Valsesiana, capitanate da Valter Stragiotti.

Alpini, bella razza

Sono la moglie di un alpino e per la prima volta io e la mia bambina di tre anni abbiamo partecipato ad un raduno alpino, quello del 1° raggruppamento. È stata una bella esperienza! Per entrambe! Una bella atmosfera, di grande serenità e di gioia.

Grazie a tutti

Caro direttore, al termine del raduno del 1° raggruppamento che ha visto nella nostra Omegna la partecipazione, a detta degli organi ufficiali, di circa trentamila persone, sento il dovere di scrivere queste quattro righe per ringraziare tutti, sia per le presenze sia, soprattutto, per lo spirito testimoniato durante i tre intensi giorni.

I raduni dei 4 raggruppamenti

Secondi solo all’Adunata nazionale, sono i raduni di Raggruppamento che si svolgono ogni anno in differenti città d’Italia e richiamano moltissimi alpini. Sono vere e proprie feste di popolo che coinvolgono migliaia di persone e intere provincie con tanti appuntamenti: mostre, concerti, spettacoli, fiere. Ecco i programmi di quest’anno.

Quattro ore di applausi

Più di diciottomila alpini del 1° Raggruppamento hanno invaso festosamente Ivrea, per il loro sedicesimo raduno. La cerimonia ufficiale ha preso il via sabato pomeriggio con l’arrivo del Labaro, scortato dal presidente Sebastiano Favero, per la cerimonia dell’alzabandiera. Presenti i Gonfaloni della città di Ivrea, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte.

ULTIMI ARTICOLI

Celebrazione del 78° di Nikolajewka a Pescara

Il prossimo 26 gennaio il gruppo alpini di Pescara ricorderà il 78° anniversario della battaglia di Nikolajewka con una Messa nella chiesa di Sant’Antonio...