Per l'Adunata del Piave il territorio si riempie di 30 mila bandiere Tricolori

#alpiniadunata2017

Inizia domani mattina, 25 febbraio, l’operazione “Bandiere Tricolori”. Artefici gli Alpini impegnati nella preparazione dell’Adunata del Piave, in calendario a Treviso dal 12 al 14 maggio prossimi. In attesa del grande evento e per preparare i cittadini alla festa delle penne nere, oggi verranno posizionate le prime bandiere lungo via Montello e via San Pelajo, dove si trova la sede sezionale dell’ANA di Treviso nonché la sede del COA, il Comitato Organizzatore Adunata. »»

La Marcia dei Cent’anni dal Peralba a Cortellazzo. Iscrizioni entro il 31 marzo

#alpiniadunata2017

“L’Adunata del Piave”, la 90a Adunata Nazionale degli Alpini-Treviso 2017 voluta nel territorio del Piave per commemorare il centenario della Grande Guerra, non poteva non prevedere una manifestazione che rendesse omaggio al fiume sacro alla Patria. La marcia dei Cent’Anni “di qua e di là del Piave” è una staffetta podistica non competitiva che il 6 e 7 maggio percorrerà il tragitto del Piave dalla sorgente, ai piedi del Monte Peralba in comune di Sappada (2037 metri sul livello del mare), fino alla foce di Cortellazzo in comune di Jesolo. Sono 239,7 chilometri di staffetta con un calendario di appuntamenti poiché, accanto all’avvenimento prettamente sportivo, ci saranno momenti di commemorazione che coinvolgeranno la popolazione e i sindaci, con la deposizione di una corona presso i 63 Cippi, Monumenti, Lapidi, Cimiteri Militari, Sacrari lungo il percorso. Non mancheranno momenti di aggregazione e festa, sabato sera a Valdobbiadene e domenica sera a San Donà di Piave.»»

L’Adunata del Piave tra cerimonie, sfilate e concerti nell’ultimo incontro del COA mercoledì 15 febbraio in via San Pelajo a Treviso

#alpiniadunata2017

Densa riunione ieri, mercoledì 15 febbraio, per il Comitato Organizzatore dell’Adunata del Piave-Treviso 2017. Si avvicina l’appuntamento più importante della famiglia alpina e nella sede della sezione ANA di Treviso molti sono stati i punti discussi, dalla sicurezza alla viabilità, dal piano gestione rifiuti al piano sanitario ai concerti corali che non sono corollario ma parte fondante dell’Adunata. “Il canto è nel nostro dna, è la massima espressione di amicizia e di vitalità alpina” ha detto il presidente COA Luigi Cailotto presentando il nuovo direttore artistico dell’Adunata, il maestro Ettore Galvani. A lui il compito di valorizzare la coralità alpina, coordinare i tantissimi concerti, garantire qualità in un’ottica lungimirante. Ecco dunque che tra giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13 maggio  saranno 35 i cori protagonisti di concerti nei Comuni esterni a Treviso, mentre il capoluogo sabato sarà invaso musicalmente da 110 formazioni corali che si esibiranno nelle chiese dentro e fuori mura, grazie alla disponibilità dimostrata dai parroci. “Durante i concerti serali – precisa il maestro Galvani – sarà presente un commissario artistico che valuterà i cori considerando l’aspetto musicale, interpretativo ma anche il repertorio da un punto di vista filologico, affinché siano rispettati i valori alpini”. Verranno scelti cinque cori chiamati in autunno ad esprimere il meglio della coralità alpina in un gran galà probabilmente a Trento, città dove si svolgerà l’Adunata Nazionale nel 2018. Giudici e commissari fanno parte dell’Associazione regionale dei Cori Asac in collaborazione con il presidente Nicola Ardolino. Ma non finisce qui poiché al termine dei concerti di sabato 13, è previsto il tradizionale “terzo tempo” intitolato “Note di Notte” con concerti collettivi in sette aree del centro storico. Il calendario completo verrà pubblicato nel sito: www.treviso2017.it.

»»

Tessera stampa Treviso 2017

GIORNALISTI professionisti o pubblicisti possono richiedere la tessera stampa fornendo gli estremi della tessera dell’Ordine o l’accredito della testata giornalistica per la quale lavorano.

FOTOGRAFI e i videoperatori potranno chiedere l’accredito unicamente presentando un documento comprovante la loro attività professionale.

Le richieste per giornalisti, fotografi o videoperatori dovranno essere compilate on line. I fotografi e i videoperatori dovranno aver cura di allegare al modulo di richiesta anche la dichiarazione della testata per la quale lavorano.»»

Cena a Castelbrando: consegnati 76mila euro pro terremotati

#alpiniadunata2017

Una cena di guerra pensando alla pace e a sostenere chi è in difficoltà. La serata promossa dalla Sezione ANA di Vittorio Veneto a Castelbrando di Cison di Valmarino ieri, sabato 4 febbraio, ha registrato il tutto esaurito con 374 partecipanti giunti anche da fuori provincia. L’evento è stato ideato in vista dell’Adunata del Piave-Treviso 2017 ed ha focalizzato l’attenzione sul Centenario della Grande Guerra, portando in tavola i piatti consumati dai soldati che combattevano lungo la linea del Piave, dopo la disfatta di Caporetto. Ecco dunque il bacon inglese e il radicchio rosso trevigiano, le salsicce bavaresi e l’Haggis (carne di pecora) tipica delle Highlands. Furono proprio gli scozzesi con i loro kilt ad incuriosire le popolazioni del Piave quando giunsero a supporto delle nostre truppe. »»

Dieci cori e otto fanfare registrano al teatro delle Voci per l’Adunata del Piave-Treviso 2017

#alpiniadunata2017

Dieci cori e otto fanfare per un totale di oltre 600 persone coinvolte. Ecco i protagonisti di un doppio cd inserito in un cofanetto speciale realizzato in vista della 90a Adunata Nazionale ANA, l’Adunata del Piave-Treviso 2017. Il progetto coordinato da Giuliano Martignano, consigliere della Sezione ANA di Treviso, è frutto di un’ampia collaborazione tra le Sezioni che organizzano l’Adunata e dunque vede il coinvolgimento anche di Conegliano, Valdobbiadene e Vittorio Veneto con lo scopo di valorizzare al meglio il patrimonio musicale, i musicisti e i coristi attivi sul territorio.»»

Le ricadute economiche e sociali dell’Adunata nel territorio

#alpiniadunata2017

L’Adunata annuale degli Alpini ha un effetto travolgente sulle città ospitanti. Per una settimana le città cambiano volto, le persone si trasformano in un clima di euforia collettiva in cui prevale l’allegria e il senso di accoglienza. Ma l’evento è anche una manifestazione di elevata rilevanza economica.»»

I vincitori del concorso per il manifesto e la medaglia dell’Adunata del Piave-Treviso 2017

#alpiniadunata2017

Enzo Claudio Lugano di Novi Ligure (Alessandria) e Chiara Principe di Roma sono i vincitori del “Concorso medaglia e manifesto” della 90ª Adunata nazionale ANA, l’Adunata del Piave-Treviso 2017. I lavori sono stati esaminati dalla Commissione presieduta dal consigliere nazionale Renato Genovese tra oltre cento elaborati inviati da tutta Italia alla Sede Nazionale ANA, a Milano e sono stati votati dal Consiglio Direttivo Nazionale.»»

Aperto in piazza dei Signori il negozio dell'Adunata

#alpiniadunata2017

Taglio del nastro lo scorso 17 dicembre in piazza dei Signori a Treviso per il temporary shop legato alla 90ª Adunata Nazionale degli Alpini, l’Adunata del Piave, in calendario a Treviso dal 12 al 14 maggio 2017. E’ stato il sindaco Giovanni Manildo insieme al presidente del COA, Comitato Organizzatore Adunata, Luigi Cailotto, ad inaugurare ufficialmente lo spazio allestito nel cuore della città (nella foto). Vi si potranno trovare felpe, magliette, cappellini, cinture, tazze, penne, magneti e tanto altro ancora: tutti oggetti legati al mondo delle penne nere e al grande raduno che coinvolgerà la città di Treviso e il territorio. L’Adunata infatti è promossa dalle quattro Sezioni ANA di Treviso, Conegliano, Valdobbiadene e Vittorio Veneto.»»

Prenotazioni alberghiere e alloggi all’Adunata di Treviso

#alpiniadunata2017

Sul sito dedicato all’Adunata di Treviso www.treviso2017.it è possibile prenotare gli alloggi per l’Adunata. Compilando i moduli on line è possibile fare richiesta per pernottamenti in infrastrutture al coperto, in piazzola attrezzata per tenda e in area attrezzata per camper.
Per le prenotazioni alberghiere è invece attivo il call center del Consorzio di promozione turistica “MarcaTreviso”, tel. +39 392 93 21 061, e-mail prenotazioni@marcatreviso.it»»

  • STAMPA

    I GIORNALISTI professionisti o pubblicisti possono richiedere la tessera stampa fornendo gli estremi della tessera dell’Ordine o l’accredito della testata giornalistica per la quale lavorano.

    I FOTOGRAFI e i videoperatori potranno chiedere l’accredito unicamente presentando un documento comprovante la loro attività professionale.

    Le richieste per giornalisti, fotografi o videoperatori dovranno essere compilate on line. I fotografi e i videoperatori dovranno aver cura di allegare al modulo di richiesta anche la dichiarazione della testata per la quale lavorano.

    RICHIEDI LA TESSERA STAMPA »

    RITIRO DELLA TESSERA STAMPA - La tessera stampa potrà essere ritirata dalle ore 15 di giovedì 11 maggio 2017 all’Ufficio stampa Adunata, c/o Istituto Riccati, piazza Vittoria 3. Per informazioni: 02/29013181, 340/7095351.

  • SITO UFFICIALE

  • Comitato Organizzatore 90ª Adunata

    Via San Pelajo 37 - 31100 Treviso
    tel. 0422/697986
    info@treviso2017.it

  • Partner

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits