Articolo Alpino

VICENZA “MONTE PASUBIO” - Sportivi speciali


  Argomento: Vicenza

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni   pubblicato nel numero di Giugno 2018 dell'Alpino


Negli ultimi anni il Gruppo sportivo alpini Vicenza ha creato una vera polisportiva che abbraccia diverse discipline, tra i quali la corsa in montagna e su strada (ma anche cross e pista) e lo sci, in particolare lo sci nordico, ma anche la marcia di regolarità, il tiro a segno, il triathlon, il nordic walking e, ora il baskin e le discipline paralimpiche col coinvolgimento di atleti diversamente abili.

C’è sempre qualcosa di nuovo da imparare e da realizzare, anche per chi vive da 40 o 60 anni in vari ambiti sportivi e in diverse federazioni e discipline. «Pur avendo insegnato a sciare a gruppi di ciechi e seguito dei ragazzi sordomuti nella polisportiva juventina - dichiarano gli alpini, padre e figlio, Ampelio e Siro Pillan - non ci eravamo mai interessati ad un livello agonistico più elevato nell’ambito paralimpico».

Innanzitutto, da quest’anno, Sira Miola e Siro Pillan (Sira e Siro, entrambi rossi di capelli, entrambi con gli stessi propositi... non può essere un caso!) hanno portato anche a Vicenza una squadra di baskin, il basket inclusivo, in cui disabili e normodotati, maschi e femmine, giovani e anziani, campioni di serie A e principianti, giocano alla pari grazie ad apposite regole... “inclusive”. Ora grazie a Stella Fracasso, una non vedente di 18 anni che è stata affidata ad Ampelio Pillan e Olfeo Dal Lago per far emergere le sue doti naturali di lanciatrice, il Gsa sta conoscendo ancora meglio il mondo paralimpico. Stella Fracasso è iscritta al Gruppo di Borgo Casale, della Sezione di Vicenza “Monte Pasubio” e fa parte del Gsa di Vicenza dal dicembre 2016.

Pratica l’atletica leggera con tesseramento Fispes e in questa stagione con lei abbiamo partecipato alla Coppa Italia di Lanci, ai campionati regionali e a quelli italiani di società. Si è classificata 1ª di categoria nel lancio del peso a Pederobba e a Padova, 1ª di categoria sia nel getto del peso che nel lancio del disco a Noale, mentre a Cagliari si è classificata 4ª in entrambe le discipline dando al Gsa e a tutta la Sezione grandi soddisfazioni.

Il “Gsa Vicenza baskin” ha vinto quest’anno il girone del campionato sperimentale e si è classificato quinto nel campionato assoluto veneto. Anche e soprattutto per queste attività sportive ma strettamente legate al sociale, il Gsa Vicenza è stato insignito pochi giorni fa del trofeo d’onore 2017, il riconoscimento più prestigioso del Centro sportivo italiano della provincia di Vicenza. Il nuovo obiettivo è il tiro con l’arco, nella speranza di coinvolgere sempre più soci e le nuove generazioni.

s.p.

  11/06/2018

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits