Articolo Alpino

VICENZA - La luce nel silenzio


  Argomento: Vicenza

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni  


Il paese di Lugo di Vicenza ha vissuto una giornata importante grazie alla presenza del Presidente nazionale dell’Ana Sebastiano Favero, prima nella sede degli alpini di Lugo e poi alla presentazione del libro “Luce nel silenzio” del fotografo Gigi Abriani. 

Accolto in piazza dal sindaco alpino Robertino Cappozzo, dal vice Presidente dell’Ana di Vicenza Dino Cecconello e da una quarantina di gagliardetti che hanno salutato il passaggio del Presidente (nella foto). Favero ha visitato quindi la sede locale della Gruppo di Lugo, accolto dal Capogruppo Roberto Ghirardello e dal direttivo. Dopo i calorosi saluti e il brindisi di rito, si è poi spostato in villa Malinverni, prima villa costruita da Andrea Palladio, per la presentazione del libro “Luce del silenzio” del fotografo Gigi Abriani.

L’opera raccoglie le foto dei forti, delle trincee e dei luoghi della Grande Guerra sull’altopiano dei Sette Comuni, nonché quelle dei sacrari del vicentino. La particolarità del libro è la serie di scatti fotografici eseguiti di notte: la luce esalta da un lato la grandiosità delle forme e dall’altro invita l’osservatore ad immaginare come la realtà poteva essere vista e sentita dai giovani soldati che lì vivevano, combattevano, speravano. Un libro che invita a tornare su quei luoghi, unendo l’aspetto storico a quello paesaggistico, per non dimenticare ciò che fu il primo terribile conflitto mondiale.

Alla presenza di oltre 400 persone, nel suo intervento il Presidente dell’Ana Favero, oltre all’apprezzamento sincero per l’opera di Gigi Abriani, non ha mancato di ricordare i temi cari all’Associazione che ha ritrovato con emozione nelle foto del libro.

  11/09/2017

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits