Articolo Alpino

SICILIA - Una piazza intitolata all’alpino Ville


  Argomento: Sicilia

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni  


Il comune di Francofonte (Siracusa) ha organizzato una cerimonia per l’intitolazione di piazza Dante alla memoria dell’alpino caporale maggiore scelto Sebastiano Damiano Ville in occasione del 5º anniversario della scomparsa. Ville era un alpino del 7º reggimento «comandato in missione di pace in terra afgana nell’ambito dell’operazione Isaf. Il 9 ottobre 2010 nel corso di una attività di scorta, la sua unità veniva attaccata da elementi ostili. Nel reagire all’offesa, a causa dell’esplosione di un ordigno occultato proditoriamente dai vili attentatori, immolava la sua giovane vita». 

È stato insignito della Croce d’Onore alla memoria e della Medaglia d’Oro al Valor Civile. In piazza c’erano tantissimi alpini e i vessilli delle Sezioni di Feltre, Udine, Valdagno che con la loro presenza affermano che, ora come sempre, tutti gli italiani e i soldati sono fratelli sotto un’unica bandiera: il tricolore italiano. Oltre alle autorità civili erano presenti il vice Presidente vicario dell’Ana Ferruccio Minelli, la Medaglia d’Oro al Valore Militare alpino Andrea Adorno, il vice comandante delle Truppe Alpine gen. Marcello Bellacicco e i comandanti che avevano conosciuto in prima persona Ville. Durante la Messa la commozione è, anche per la presenza della mamma, del papà del caporal maggiore. Dopo un breve corteo la cerimonia si è conclusa in piazza Ville con il discorso del sindaco Salvatore Palermo che ha precisato come tutte le spese siano state sostenute dalla famiglia Ville, viste le ristrettezze economiche del Comune.

Giuseppe Avila

  14/03/2016

Commenti 0

 

2002/2019 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits