News

Ricordo della Tridentina in Piemonte il 15 luglio: disponibili ancora gli ultimi biglietti per la tradotta


  Argomento: Torino

Il Comitato Tridentina 1942-2018, formato dalle Sezioni ANA di Torino, Asti e Val Susa, ha voluto organizzare questa manifestazione, con lo scopo di ricordare la partenza per la Russia, avvenuta nel luglio 1942 dalle stazioni di Torino, Asti, Avigliana, Collegno e Chivasso, dei reparti della divisione Tridentina, che avevano soggiornato per un anno in Piemonte, svolgendo nella nostra regione la loro preparazione per la nuova campagna di guerra.

Gli Alpini della Tridentina, giunti nel nord del Piemonte, nel luglio del 1941, di ritorno dalla campagna di Grecia, per quasi tre mesi avevano soggiornato nella alta Val di Susa, per poi acquartierarsi in pianura nel mese di ottobre, in varie zone del torinese e dell’astigiano e li rimasero fino alla partenza per la Russia nel luglio 1942. Oltre a svolgere nel nostro territorio la loro preparazione, quei soldati stabilirono spesso con le popo-lazioni locali forti rapporti di amicizia e di affetto, vivendo qui un periodo sereno della vita militare prima che su di loro si scatenasse l’inferno. Nelle nostre città e nei nostri paesi nacquero anche degli amori tra ragazze piemontesi e alpini lombardi e veneti e diversi di loro, usciti vivi da quella disastrosa guerra, tornarono in Pie-monte per sposarsi.

Un programma ricco di eventi, che si concluderà Domenica 15 Luglio 2018, con la partenza del treno storico, dalla stazione di Porta Nuova a Torino per ricordare la partenza da Torino per la Russia di numerose tradotte alpine, tra le quali quella dello scrittore Mario Rigoni Stern, sergente del battaglione Vestone, partita da Porta Nuova il 26 luglio 1942.

Il programma della giornata, prevede la partenza da Porta Nuova, con destinazione Avigliana, del treno storico. Alle 8.30, dopo una breve cerimonia al binario di partenza, i partecipanti saliranno sulla "Tradotta della Tridentina", per raggiungere Avigliana, dove li attenderà un ricco programma, tra cui la possibilità di visitare la mostra dei mezzi storici militari e la simulazione del caricamento di una vera Tradotta Militare, con la partecipazione di figuranti nelle divise storiche dell’epoca. Alle ore 17.05, partenza della Tradotta per il rientro a Torino, previsto alle ore 18.30 a Porta Nuova.

Sono ancora disponibili biglietti per la TRADOTTA: il costo del biglietto di andata e ritorno con la Tradotta è di € 35, mentre il costo del rancio alpino è di € 15.

Per l’acquisto dei biglietti e per le prenotazioni del rancio, contattare la Segreteria della Sezione ANA di Torino al n° 011745563, oppure contattare il Sig. Cattaneo al 3487151545.

  29/06/2018

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits