Articolo Alpino

Rassegna a Montichiari


  Argomento: Protezione Civile

Articolo di tipo Articolo   pubblicato nel numero di Dicembre 2017 dell'Alpino


Fu nell’ormai lontano 2011 che, per la prima volta, la Colonna Mobile nazionale dell’Ana partecipò autonomamente e slegata dalla Colonna Mobile regionale della Lombardia, alla Rassegna Emergenza Attrezzature del Soccorso e Sicurezza di Montichiari, per tutti la Reas. Una presenza costante, quella degli alpini, che da allora hanno garantito un impegno sempre maggiore, di anno in anno riscuotendo, da parte del pubblico dei visitatori una partecipazione e un gradimento sempre in crescita. 

La Reas 2017, tenutasi a Montichiari (Brescia) dal 6 all’8 ottobre, ha visto un significativo impegno da parte dei nostri: oltre 45 volontari costantemente presenti nel capannone dedicato alla Protezione Civile Ana, con le specialità della Colonna mobile che hanno allestito attività dimostrative ed espositive catturando l’interesse di tutti: delle scolaresche, di giovani e meno giovani, segno che la nostra Pc è ormai entrata nel cuore degli italiani. A testimoniarlo le attività dell’alpinistica, capaci di far provare il fascino dell’arrampicata a ben 1.106 visitatori.

Grande successo anche per le unità cinofile con i simpatici e preziosi amici a quattro zampe, per l’Aib che a Montichiari ha offerto spunti di riflessione attraverso la presentazione di quanto avviene prima e dopo un incendio boschivo, con tanto di fumo e di animali. Grande interesse anche per i sommozzatori e i soccorritori fluviali, le squadre sanitarie e veterinarie, il Guardian e “ultimo ma non ultimo” il settore idrogeologico che ha presentato la nuova pompa della Squadra alto pompaggio con l’unità di potabilizzazione.

Tanti anche i volontari di Protezione Civile di altre associazioni che hanno visitato gli stand, a loro è stato riservato ampio spazio per l’utilizzo corretto dei Dpi e per la pratica applicazione del D. Lgs. 81/2008. Un momento formativo ulteriore, di grande importanza per l’intera Protezione Civile Ana, è stato il corso di aggiornamento sul programma Vol.A rivolto a tutti i volontari responsabili dell’Informatica e della Segreteria della propria Sezione.

Sono state illustrate dapprima le funzionalità del programma per la gestione informatica delle attività di Protezione Civile e poi le novità recentemente introdotte e quelle in fase di realizzazione. L’intera Colonna Mobile nazionale dell’Ana ha catalizzato l’attenzione e la curiosità dei visitatori alla Reas 2017, facendo maturare in loro la consapevolezza di poter contare nelle emergenze, su mezzi efficienti, personale preparato e professionale, volontari con valori profondi e radicati, pronti a partire in qualsiasi momento, impegnati costantemente nel quotidiano per fare prevenzione cercando di evitare le calamità o comunque sapendole gestire.

«La grande attenzione nei nostri confronti è dovuta al fatto che noi partecipiamo alla Reas con i nostri mezzi e il nostro personale – commenta Ettore Avietti, coordinatore del 2º Raggruppamento. Sanno tutti che questi non sono “effetti speciali”, ma strumenti della nostra quotidianità che abbiamo utilizzato fino a ieri e ai quali abbiamo dato semplicemente una bella lavata per poterli esporre oggi».

Stefano Meroni

  12/12/2017

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits