News

Museo Nazionale Storico degli Alpini: firmata la convenzione tra Esercito e Associazione Nazionale Alpini


  Argomento: Ana, Dalle Truppe Alpine

Si è svolta, nel primo pomeriggio di oggi, la cerimonia ufficiale della firma della convenzione tra lo Stato Maggiore dell’Esercito e l’Associazione Nazionale Alpini (ANA) per la concessione in uso, la collaborazione nelle attività di custodia e la manutenzione del Museo Nazionale Storico degli Alpini di Trento. 
All’evento erano presenti il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Ugo Rossi, il Generale di Corpo d’Armata Federico Bonato, Comandante delle Truppe Alpine, il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero, il direttore del Museo Nazionale Storico degli Alpini Generale di Brigata del Ruolo d’Onore Stefano Basset e il Presidente della Sezione ANA di Trento Maurizio Pinamonti. 

In virtù della convenzione siglata oggi, elaborata dallo Stato Maggiore dell’Esercito di concerto con la Provincia di Trento e l’Associazione Nazionale Alpini, quest’ultima s’impegna a riqualificare completamente il complesso museale, ad eseguire la manutenzione ordinaria dell’edificio e ad assicurare il turno di apertura e custodia nei giorni di sabato, domenica e festivi, attraverso l’impiego di volontari. 

L’Associazione Nazionale Alpini si fa carico, dunque, dei lavori necessari per l’ampliamento e la riqualificazione del Museo, che andrà ad arricchire la rete museale della Provincia di Trento, grazie alla fattiva partecipazione della Provincia Autonoma e del Comune di Trento che hanno reso disponibili i fondi e la superficie di terreno necessaria all’ampliamento. 

L’Accordo, viene firmato dal Generale di Corpo d’Armata Federico Bonato, Comandante delle Truppe Alpine, quale Delegato per lo Stato Maggiore Esercito e dal Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Ing. Sebastiano Favero. 

“Ringraziamo il Presidente Rossi e la Provincia Autonoma per la disponibilità nel finanziare e collaborare a questo importante progetto – ha detto il Comandante Bonato prima di firmare la convenzione – e un grazie anche all’Associazione nazionale Alpini per l’impegno alla realizzazione”. 

Il Presidente di ANA Sebastiano Favero ha poi sottolineato i meriti della Provincia Autonoma: “Quando ho comunicato l’idea del Museo al Presidente Rossi ho avuto una risposta immediata e favorevole. Ora la sfida – continua – è quella di inaugurare le nuove strutture del Museo nei giorni dell’Adunata, che cade proprio nell’anno del centenario della fine della guerra. Il Museo sarà simbolo concreto di riconciliazione”. 

Il Presidente della Provincia autonoma Ugo Rossi, infine, ha confermato la disponibilità e il convinto sostegno dell'amministrazione provinciale, specificando che si tratta di "un investimento per conservare la memoria - e per questo lo dedichiamo a tutti coloro che hanno fatto enormi e drammatici sacrifici in tempo di guerra. Ma si tratta anche di un investimento volto a promuovere il rispetto tra i popoli e a costruire tutti assieme un futuro migliore”.

  16/11/2017

Commenti 0

 

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits