News

Lo sci alpinismo apre le Alpiniadi invernali 2016


  Argomento: Alpiniadi

Uno splendido inizio per la seconda edizione delle Alpiniadi invernali. A Santa Caterina Valfurva, in località La Fonte sotto il profilo imbiancato del Tresero e di Cima Gavia, 138 coppie di atleti si sono cimentate nella prova di sci alpinismo. Oltre al tracciato di gara ufficiale, 1500 metri di dislivello su uno sviluppo di 22 km, gli organizzatori hanno predisposto un percorso ridotto, non valevole per l’assegnazione del titolo di coppia Campione Nazionale Ana 2016.

Galleria immagini>>

Una specialità dal sapore alpino perché alla tecnica si mescola la fatica divisa con il proprio compagno di cordata: occorre tagliare il traguardo in due per classificarsi.
La giornata di sole ha accompagnato la lunga salita sulla pista Cevedale transitando in località Plaghera per poi proseguire per un lungo tratto lungo la strada del Gavia. Dopo il cambio pelli una breve discesa ha portato gli atleti nella Valle del Gavia dove partiva la seconda salita che li ha condotti davanti al monumento eretto in ricordo dei Caduti per la conquista del San Matteo durante la Grande Guerra. Arrivati in cima a una forcella vicino alla Cima Gavia, tolte le pelli si è ritornati sul versante iniziale fino al ponte dell’Alpe dove partiva l’ultima salita prima della discesa finale. 
Trionfo dei padroni di casa: sul primo gradino del podio la coppia formata da Guido Giacomelli e Walter Trentini della neo nata Sezione Valtellinese, prima anche nella classifica per Sezioni.

Il podio della classifica individuale

  26/02/2016

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits