Articolo Alpino

La storia a fumetti


  Argomento: Editoria

Articolo di tipo Articolo   pubblicato nel numero di Gennaio 2017 dell'Alpino


Da molti gli anni gli alpini della Protezione Civile della Sezione di Treviso, coordinati da Sergio Furlanetto, curano il ripristino e la manutenzione del museo all’aperto sul Lagazuoi. Dapprima le gallerie del Lagazuoi collaborando con il Comitato Cengia Martini-Lagazuoi e successivamente i manufatti sul Sasso di Stria, il contrafforte che sosteneva la linea difensiva austriaca al Passo di Valparola. Nei tanti anni trascorsi, è stato possibile recuperare e ripristinare le postazioni italiane e austriache realizzate durante la Grande Guerra.

Un grande lavoro di recupero per ricostruire una memoria che deve essere condivisa perché importante per tutti noi. L’anniversario del Centenario della Grande Guerra e il forte interesse su questo momento storico, hanno spinto il Comitato a sperimentare un nuovo strumento di divulgazione: la graphic novel ovvero il racconto a fumetti. Due pubblicazioni, la prima ambientata sul Lagazuoi dal titolo “Guerra di mine” e la seconda, “La fortezza nella roccia”, sul Sasso di Stria, entrambi disegnati da Gianni Carino e realizzati in tre lingue: italiano, inglese e tedesco.

I fumetti raccontano la storia della Cengia Martini con i suoi protagonisti, alpini e austriaci, e il ruolo che ha avuto il Sasso di Stria nella fortificazione del passo e nella progettazione e realizzazione delle mine e degli attacchi sul Lagazuoi. L’obiettivo è di avvicinare i giovani illustrando loro gli avvenimenti e invogliarli, con una tecnica accattivante come quella del fumetto, a visitare le postazioni che con fatica i soldati hanno costruito allora e con altrettanta fatica gli alpini dell’Ana hanno recuperato dal 1998. I fumetti sono venduti al prezzo di 12 euro e possono essere richiesti al Comitato Cengia Martini-Lagazuoi, email museo.lagazuoi@dolomiti.org

  09/01/2017

Commenti 0

 

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits