News

La Protezione Civile Ana al lavoro per l’Adunata


  Argomento: Protezione Civile, Trento 2018

Hanno appena avuto il tempo di lavare le divise, dopo la grande Esercitazione Triveneta del Centenario dello scorso fine settimana a Vittorio Veneto, e si sono proiettati verso Trento per un nuovo grande impegno.
Loro sono alcuni dei volontari della Protezione Civile del 3° Raggruppamento ed il grande impegno è rappresentato dai lavori predisposizione delle utenze elettriche per tutti i 7 campi che, a Trento, accoglieranno gli alpini e le loro famiglie per la 91ª Adunata nazionale.

Un impegno che, quest’anno, è stato affidato alla Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini che prevede l’approntamento di ben sette aree attrezzate, pronte ad accogliere quasi 2.200 tende, tra piccole e grosse, unitamente a oltre 700 camper, per un totale che si aggira intorno alle 12.000 persone.

Un impegno di allestimento campi suddiviso su quattro turni che, iniziati questa settimana con i volontari “padroni di casa”, provenienti cioè dal 3° Raggruppamento, guidate dal Coordinatore, Andrea Da Broi, vedrà coinvolte le squadre del 2° Raggruppamento a partire dal prossimo sabato, per terminare, nelle giornate precedenti l’Adunata, con le unità di Protezione Civile del 1° e del 4° Raggruppamento mentre, per le operazioni di smontaggio, ad Adunata finita, toccherà nuovamente alle donne ed agli uomini del 3° Raggruppamento.

Stefano Meroni

Alcuni momenti dei lavori di allestimento dei campi per l’Adunata di Trento.

  24/04/2018

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits