News

La fanfara della Julia compie 50 anni


  Argomento: Dalle Truppe Alpine

Lo scorso fine settimana tantissimi udinesi hanno partecipato ai due eventi organizzati dalla Julia per festeggiare i 50 anni di storia della fanfara, testimone, in tutti luoghi dove viene chiamata ad esibirsi, delle tradizioni delle Truppe Alpine. Sabato sera il piazzale del castello di Udine si è riempito di alpini, amici degli alpini, appassionati di musica militare e di cittadini attirati dalla presenza della fanfara nel cartellone dei grandi eventi che Udinestate 2017 propone quasi ogni sera.

Il Primo Maresciallo Lorenzo Sebastianutto, direttore della fanfara, ha diretto con abilità e preparazione i numerosi brani di generi diversi. La fanfara ha spaziato dalle marce “d’ordinanza”, repertorio proprio delle bande militari, al jazz e al blues, facendo emergere le qualità individuali e solistiche dei “musicanti”, quasi tutti laureati nei maggiori conservatori d’Italia. Di altissima qualità musicale e di grande effetto la performance della big band “Julia”: formazione ridotta nata proprio nel 2017 per le celebrazioni del cinquantesimo che ha proposto brani molto conosciuti come “in the mood” e “summertime”, ma anche pezzi inediti composti dagli stessi alpini. Da citare “skiing with the stars” del Primo Caporal Maggiore Francesco Porcellati.

Magiche le atmosfere create dal coro Alpino “Ardito Desio” della sezione ANA di Palmanova che hanno emozionato tutti. Il maestro Nazario Modesti ha diretto con interpretazione attenta e gestualità precisa. In quanto ad intonazione ed amalgama tra le diverse estensioni vocali l’esibizione del coro di Palmanova è stata eccezionale. Autorità politiche ai massimi livelli hanno dimostrato anche in questa occasione affetto e sincera amicizia alla Brigata Julia: S.E. il Prefetto Vittorio Zappalorto, il Presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini, il Presidente del Consiglio regionale Franco Iacop e il Sindaco di Udine, professor Furio Honsel. Domenica, invece, la fanfara della Julia è stata circondata dall'affetto di 500 ex musicanti.

Altre quattro bande si sono schierate alla "Di Prampero", sede del comando Brigata e agli ordini del Comandante, il Generale Paolo Fabbri, hanno effettuato l'Alza Bandiera, reso gli onori ai caduti e successivamente sfilato lungo le principali vie del centro storico di Udine. Erano presenti le bande delle sezioni ANA di Udine, Gemona del Friuli e Palmanova oltre alla fanfara dei congedati della Julia.

  25/07/2017

Commenti 0

 

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits