News

Inaugurato il polo scolastico a Montegallo, grazie agli alpini


  Argomento: Sisma Centro Italia 2016

Il 25 settembre scorso, a un mese dal terremoto, è stato inaugurato il polo scolastico e amministrativo del comune di Montegallo. In sole tre settimane, da quando la Regione Emilia Romagna ha incaricato gli alpini emiliano-romagnoli di predisporre l’area, sono state realizzate le strutture che accoglieranno gli alunni e gli uffici amministrativi, resi inagibili dal terremoto. Oltre alla caserma della Forestale è stata installata una farmacia e ha trovato una sede stabile anche la chiesa.

Nei lavori sono stati coinvolti circa 50 volontari Ana provenienti dalle Sezioni dell'Emilia Romagna che, coadiuvati da otto unità delle altre associazioni di volontariato regionali e comunali, hanno altresì predisposto e attrezzato l’area e hanno eseguito i lavori di messa in sicurezza delle strutture, in modo che risultassero a norma.

All’inaugurazione hanno partecipato l'assessore alla Protezione Civile della Regione Emilia Romagna Paola Gazzolo e il Commissario straordinario Vasco Errani che ha ribadito che i danni subiti e riconosciuti come originati dal terremoto verranno interamente risarciti dal Governo. Anche il capo del Dipartimento di Protezione Civile Fabrizio Curcio ha ringraziato i volontari alpini per il lavoro effettuato con professionalità e competenza, mentre il sindaco di Montegallo ha ricordato con commozione i primi momenti dopo il terremoto e il sollievo provato nel vedere arrivare i volontari della Colonna mobile nella stessa giornata del disastro.

Giuseppe Carboni

  26/09/2016

Commenti 0

 

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits