Articolo Alpino

In breve - gennaio 2015


  Argomento: Ana

Articolo di tipo Rubriche   pubblicato nel numero di Gennaio 2015 dell'Alpino


Notizie in breve.

Il presepe di Tabiano - Il gruppo di Tabiano Terme, sezione di Parma, ha realizzato un presepe artistico dipinto a mano su tavole di legno, collocandolo nel giardino della sede. La Gazzetta di Parma l’ha definito «un piccolo capolavoro». All’inaugurazione c’erano il vescovo di Parma, il parroco e alcune autorità comunali. In attesa dei Re Magi una penna nera (anch’essa dipinta su legno) porta in dono una stella alpina.

Don Alberto, sacerdote e alpino - Nella cattedrale di Santa Edwige a Berlino, è stato ordinato sacerdote don Alberto Gatto, iscritto al gruppo di Preganziol, sezione di Treviso. Alberto ha svolto il servizio militare a Chiusaforte, btg. Cividale, 9°/1994. Attualmente è cappellano presso la parrocchia di Potsdam Brandeburgo (Germania) dove riceve e legge sempre L’Alpino dalla prima all’ultima pagina. Nella foto è con l’orgogliosissimo papà Giuseppe.

Doni per i bambini - Gli Alpini di San Gallo, sezione di Bergamo, con il capogruppo Leonardo Gervasoni, hanno donato alla locale scuola per l’infanzia, un mobile per audiovisivi e una farinaia per la manipolazione: davvero un bel contributo in tempi di tagli alla pubblica istruzione! Agli Alpini va il ringraziamento dei piccoli allievi e di tutte le maestre.

Un messaggio positivo - Il gruppo di Roncogno, sezione di Trento, guidato da Primo Zeni, ha organizzato una serata durante la quale il pallavolista Giacomo Sintini della Trentino Volley, ha presentato il suo libro “Forza e Coraggio” in cui racconta la sua battaglia contro il cancro. Il coro “Genzianella” ha accompagnato la serata. Alla fine un grande applauso e un messaggio positivo: “Mai mollare!”.

Un traguardo eccezionale - Il gruppo di Vedelago, sezione di Treviso, ha festeggiato assieme a familiari e amici, il 104º compleanno di Pietro Lanaro, davvero in splendida forma. Pietro è un reduce della seconda guerra mondiale, Campagna di Grecia e Albania, ed è uno dei soci fondatori del Gruppo. Durante i festeggiamenti il capogruppo Giorgio Baggio gli ha consegnato due pergamene: una pervenuta dal CDN dell’ANA, e l’altra in ricordo del compleanno. Anche il presidente di Treviso, Raffaele Panno ha voluto recapitargli gli auguri con una bella lettera.

Armando ha festeggiato 99 anni… - Armando Levis è iscritto al gruppo di Pollone, sezione di Biella, ed è reduce della Campagna di Grecia e Albania con il battaglione Ivrea. Catturato dai tedeschi e portato in un campo di concentramento, nel settembre del ’44 lui e i commilitoni si consegnarono alle brigate partigiane di Tito e vennero inviati in Macedonia per rinforzare le linee ferroviarie. Il calvario finì nel dicembre 1946. …

Leonardo i 93 ... - Il gruppo di Merana, sezione di Acqui Terme, ha festeggiato il 93º compleanno del reduce di Russia con il 1º reggimento Alpini magg. Leonardo Sassetti. Nella foto è con il sindaco di Merana, Silvana Sicco.

… e Cirillo ne ha compiuti 91 - Presso la baita di San Pietro Valdastico, sezione di Asiago, il capogruppo Fiorenzo Slaviero con tutto il direttivo, hanno festeggiato il compleanno dell’Alpino più anziano del Gruppo, Cirillo Fontana classe 1923, artigliere del Conegliano. Cento anni in allegria L’Alpino del “Susa” Carmelino Gotto, del gruppo di Villar Dora, sezione Val Susa, ride felice al suo centesimo compleanno. Ha ricevuto calorosi auguri in occasione della consegna del premio “Alpino Giovanni Carena per la salvaguardia dei valori della montagna”, alla presenza del presidente sezionale Giancarlo Sosello e del sindaco Mauro Carena.

Tanti auguri Agostino! - Il reduce Agostino Peruch, presidente onorario della sezione di Sydney, dove risiede, ha compiuto 99 anni circondato dagli amici Alpini. Di lui abbiamo parlato nel numero di dicembre a pag. 22, nella cronaca del raduno degli Alpini australiani a Wollongong. Nella foto il taglio della torta con Giuseppe Querin (primo a sinistra), coordinatore delle sezioni ANA in Australia.

  09/01/2015

Commenti 0

 

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits