Articolo Alpino

Il premio letterario internazionale


  Argomento: Ana

Articolo di tipo Lettere al Direttore   pubblicato nel numero di Novembre 2018 dell'Alpino


Era la fine dello scorso settembre quando in redazione mi arrivava dalla Svizzera la comunicazione che mi era stato riconosciuto il podio nel settore giornalismo, all’interno del Premio Letterario Internazionale, assegnato dalla Fondazione Valle Bavona per un articolo sulla montagna apparso su L’Alpino lo scorso anno.

Da subito, accanto al piacere della notizia, decisi di tenerla riservata. Poi le considerazioni di alcuni amici mi hanno fatto decidere di condividerla con i lettori de L’Alpino. Almeno per tre ragioni. Prima di tutto fa un immenso piacere sapere che il nostro giornale scavalca le Alpi e si fa apprezzare anche in ambito non necessariamente popolato da alpini. Se facciamo opinione anche fuori casa, questa è davvero una gran bella cosa. In secondo luogo volevo dire un grazie a chi, con discrezione e passione per la montagna ha fatto circolare l’articolo. Il “colpevole”, che ringrazio dal cuore, è il Capogruppo di Toceno, nella Val Vigezzo, Flavio Zamboni. È stato lui a far circolare il pezzo sulla montagna. La montagna, appunto. È la terza ragione, per cui sono qui a condividere la notizia. Gli amici svizzeri che fanno capo alla Fondazione Valle Bavona, da tempo sono impegnati in tante iniziative per tutelarla e per favorirne sempre più l’approccio corretto da parte della gente. La montagna è da sempre punto di riferimento fondamentale anche per gli alpini. Noi la raccontiamo come meglio possiamo. E qualche volta sembra che ci riusciamo. Così hanno decretato gli amici svizzeri, che ringrazio di cuore.

  13/11/2018

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits