Articolo Alpino

Il cappello verrà con me


  Argomento: Ana

Articolo di tipo Lettere al Direttore   pubblicato nel numero di Maggio 2018 dell'Alpino


Caro direttore, ho letto su L’Alpino di febbraio in merito a chi lasciare il cappello in eredità. Io sono figlia e moglie di alpino orgogliosissima di esserlo. 

Sperando di non offendere nessuno in quanto donna, io sono custode del cappello del mio papà purtroppo “andato avanti” ancora giovane. Il cappello verrà con me all’Adunata di Trento e farà le veci di chi quel giorno non potrà esserci. Un bacio a tutti gli alpini.

Barbara Morandi

L’importanza delle cose è data sempre dal cuore di chi le custodisce. E il cuore parla nella misura in cui l’amore per le persone lo ha guidato durante la vita. Ecco perché, più che fermarci sul cosa sarà dopo, dovremmo sapere oggi quanto bene vogliamo ai nostri alpini.

  15/05/2018

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits