Articolo Alpino

I discriminati del Friuli


  Argomento: Ana

Articolo di tipo Lettere al Direttore   pubblicato nel numero di Aprile 2018 dell'Alpino


Ho letto della nascita della Tv con la penna e che l’emittente per il Friuli-Venezia Giulia sarà da Ran Friûl e questo significa che la visione è riservata solo agli alpini della bassa, mentre rimangono esclusi quelli della Carnia e del tarvisiano, in quanto la Ran Friûl non è attrezzata per coprire la zona montana. 

Da queste parti captiamo solo Telefriuli, che fra l’altro copre tutta la Regione. Non so chi possa avervi suggerito la Ran Friûl, di cui non sapevo neppure dell’esistenza. Noi montanari, che lentamente veniamo privati di tutto, ci rassegneremo anche a rinunciare alla Tv con la penna. Non è una protesta, solo una segnalazione.

Tita De Stalis, Ravascletto (Udine)

Non siamo noi a scegliere le emittenti locali, ma sono loro ad aver aderito liberamente alla nostra offerta. L’unico consiglio che mi rimane da darti è quello di prendere il telefono e chiamare l’emittente che ricevi lassù tra i tuoi monti, giusto per chiedere: ma voi perché non trasmettete “L’Alpino settimanale televisivo”?

  10/04/2018

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits