Articolo Alpino

Ferrovie, che scandalo!


  Argomento: Treviso 2017

Articolo di tipo Lettere al Direttore  


Volevo innanzitutto complimentarmi per l’attenzione rivolta alla tutela e alla pulizia che gli organizzatori hanno previsto in questo evento storico dell’Adunata città di Treviso. Sono stati veramente in gamba tutti i giovani che giravano sempre per la città a svuotare e ripulire le vie da residui vari lasciati non solo dagli alpini ma da tutta la gente che ha accolto ed enfatizzato questo evento. 

Bellissime giornate di goliardia e riflessione sull’importanza di un Corpo, quello degli alpini, che sa far divertire e piangere di emozioni vere tutta la gente. Un appunto dolente lo faccio alle Ferrovie dello Stato, che si sono come sempre fatte distinguere per la loro inefficienza, persone trattate come delle bestie ammassate per ore ai cancelli con bambini che piangevano, senza avere nessuna notizia. Abbiamo telefonato più volte alla Polizia Ferroviaria per avere delle notizie senza avere delle spiegazioni, dalle ore 10,45 all’una di notte non è partito nessun treno, direzione Conegliano... e meno male che avevano raddoppiato le corse!!! Un arrivederci a Trento, ma con mezzi privati!

Carlo M. Gruppo di Cappella Maggiore, Sezione di Vittorio Veneto

Hai ragione, caro amico. Organizzazione territoriale eccellente, servizio statale… beh, lasciamo perdere.

  14/06/2017

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits