Articolo Alpino

CIVIDALE - I 40 anni del gruppo di Primulacco


  Argomento: Cividale

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni  


Quarant’anni fa, su impulso dell’allora presidente sezionale Aldo Specogna, nacque il gruppo di Primulacco, frazione del comune di Povoletto, oggi guidato con impegno e passione da Mario Crast che ha saputo, senza clamori, custodire i valori alpini particolarmente preziosi nel momento che stiamo vivendo. Il traguardo del 40° è stato celebrato con una due giorni - il 27-28 aprile - durante la quale si sono avuti momenti solenni e altri di festa e allegria. Sabato sera è stato allietato dal coro alpino di Passon, dal coro sezionale Monte Nero e dalla fanfara dei congedati della Julia hanno permesso di assaporare le più belle melodie e cante della tradizione alpina.

La domenica, grande partecipazione di alpini con il consigliere nazionale Gianni Cedermaz, decine di gagliardetti e il vessillo della sezione di Cividale con il presidente Parpinel, quello di Udine con il vice presidente vicario Romano e il col. Piovera, dell’8° Alpini.

Fra le iniziative di contorno, una mostra di grande interesse sui mezzi di comunicazione, curata dal collezionista alpino Enzo Nuzzo e allestita nella palestra del comprensorio scolastico: dai primi telegrafi a codice Morse di fine Ottocento alle cartoline del primo Novecento, spesso pre stampate nel testo, giacché la stragrande maggioranza dei militari di truppa era analfabeta, il che non impediva loro di compiere grandi gesti di sacrificio e di eroismo.

I ragazzi delle elementari e delle medie, guidati da Nuzzo lungo il percorso espositivo, hanno seguito con grande interesse l’evolversi della comunicazione. Quelle macchine, semplici ed essenziali, conservano ancora tutto il fascino del come eravamo.

Claudio Simiz

  26/08/2013

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits