Articolo Alpino

CIVIDALE - Dal Friuli per il Centro Italia


  Argomento: Cividale

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni  


Una cerimonia semplice, nell’aula magna della Scuola primaria di Faedis, per consegnare i fondi raccolti a favore delle popolazioni terremotate di Accumoli. La gara di solidarietà ha visto coinvolte diverse realtà presenti sul territorio: l’amministrazione comunale, l’Ana, la Protezione Civile, la proloco, la parrocchia, tutta la cittadinanza, la Scuola dell’infanzia di Campeglio e la Scuola primaria di Faedis che, con il mercatino di Natale, ha raccolto mille euro. 

La consegna è avvenuta alla presenza del dirigente scolastico Laura Bertoli, del sindaco di Faedis, degli alpini dei Gruppi di Faedis, Campeglio e Canebola e in armi, dei Consiglieri nazionali dell’Ana e di numerosi rappresentanti delle associazioni locali. In tutto sono stati consegnati all’Ana 6.800 euro che concorreranno a realizzare ad Accumoli un centro polifunzionale per la popolazione colpita dal sisma.

I giovani delle scuole elementari e medie di Faedis hanno voluto, attraverso questa donazione, riconoscere e ricordare quanto quarant’anni fa era stato fatto a favore delle loro scuole. Infatti a seguito del terremoto del 1976 la scuola elementare e media di Faedis furono completamente distrutte.

Ma grazie ai fondi ricevuti dall’Ana da parte degli Stati Uniti d’America, oltre ad altri interventi, vennero ricostruite anche queste due realtà, riconsegnate alla città nel 1979. Un complesso di tre edifici, uno destinato alla scuola elementare, uno alla scuola media e una palestra con spogliatoi e tribune per gli spettatori su un’area complessiva di oltre 3.600 metri quadri.

  12/04/2017

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits