Articolo Alpino

AOSTA Al Palazzo Ducale presentato il Libro Verde dal presidente Perona e dal sindaco Grimod


  Argomento: Libro verde solidarietà, Ana

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni   pubblicato nel numero di Settembre 2009 dell'Alpino


Una valle senza alpini è come un Cervino senza punta': con queste parole, il presidente nazionale Corrado Perona ha concluso il suo intervento ad Aosta, in occasione della presentazione del Libro Verde della solidarietà 2009. Accolti dal sindaco Guido Grimod nel salone ducale del Municipio di Aosta, alla presenza del consiglio direttivo sezionale, i relatori hanno illustrato al numeroso e qualificato pubblico i contenuti del libro.

Oltre al presidente Perona, hanno preso la parola il vicepresidente sezionale vicario, Carlo Bionaz e il presidente sezionale Remo Gobetto. Perona ha ricordato i molti legami che uniscono le genti biellesi con la Valle d'Aosta, 'vicina di casa' geografica e sede del pluridecorato battaglione, nel quale generazioni di biellesi hanno militato e combattuto, contribuendo anch'essi a fare di Aosta un sinonimo di alpinità. Carlo Bionaz ha offerto alcune chiavi di lettura del Libro Verde, riservando particolare attenzione agli interventi effettuati dopo il terremoto in Abruzzo.

Alla manifestazione erano presenti autorità civili e militari della Valle, fra le quali il comandante del Centro Addestramento Alpino, gen. Claudio Rondano, gli assessori regionali Aurelio Marguerettaz e Albert Lanièce, nonché il revisore dei conti nazionale, Luigi Sala. Un particolare saluto è stato rivolto ad Emilio Grivon, alpino dell'anno 2008, che ha voluto testimoniare con la sua presenza la realtà e la concretezza della solidarietà alpina. (a.c.)

Pubblicato sul numero di settembre 2009 de L'Alpino.

Matteo Martin   31/08/2009

Commenti 0

 

2002/2017 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits