Articolo Alpino

Ai CaSTA primeggiano gli alpini


  Argomento: Ca.STA

Articolo di tipo Articolo  


L'appuntamento ai campionati sciistici delle truppe alpine (CaSTA) si è rivelato un ottimo momento per verificare la preparazione dei reparti alpini e un prezioso confronto con i reparti di truppe da montagna dei Paesi con i quali l'Italia partecipa a missioni multinazionali di pace.

Ai CaSTA svolti sulle nevi di Dobbiaco San Candido, in alta val Pusteria, hano partecipato, oltre all'Italia, reparti di montagna di Svizzera, Germania, Stati Uniti, Romania, Argentina, Ungheria e Spagna, oltre a una squadra della nostra Associazione guidata dal consigliere nazionale Attilio Martini, e composta da Loris Macor (sez. Udine) Michele Di Gallo (Cadore) e i bergamaschi G.Mauro Piantoni e Andrea Rossi.
Per quanto riguarda gli alpini in armi, si sono piazzati ai primi posti in assoluto, dimostrando ancora una volta il loro affiatamento di reparto e la loro grande preparazione. La fama di truppe versatili, preparate e affidabili è stata ancora una volta confermata sul campo.
Nelle foto: la squadra dell'ANA e un momento della gara dei plotoni, con gli alpini del 7º rgt., giunti al secondo posto, a soli tre punti dalla medaglia d'oro. Ci fa piacere segnalare che della pattuglia faceva parte anche l'alpino Daniele Losapio, che sta svolgendo il servizio militare come volontario in ferma annuale. Daniele è figlio del prof. Lucio Losapio, direttore dell'ospedale da campo ANA.
Buon sangue non mente.

 

 

Redazione L'Alpino   01/04/2003

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits